Startup Weekend Napoli Sharing Economy

    Friday, February 20 - 22, 2015


  1. Overview
  2. Schedule
  3. Speakers
  4. Judges
  5. Coaches and Mentors
  6. Sponsors
  7. Organizing Team
  8. Blog
Buy Tickets

Event Alerts and Updates

Get the latest on Techstars Startup Weekend, Napoli, and other local events through Techstars Startup Digest.

Oops! Double-check that email address.

Startup Weekend Napoli Sharing Economy

Friday, February 20 - 22, 2015



Friday, February 20 - 22, 2015
Event starts at 5:00 pm

Città della Scienza
Via Coroglio, 57
Napoli, Italy 80124

Buy Tickets

Startup Weekend torna a Napoli, scopriamo la sharing economy

  1. È un evento che inizia venerdì pomeriggio 20 febbraio e termina domenica 22 febbraio presso Città della Scienza a Napoli
  2. L'obiettivo dell'evento è imparare a fare impresa, imparare a collaborare in team con persone sconosciute, conoscere co-founder, collaboratori, apprendere nuove skills...
  3. Siamo già alla 3a edizione ed i casi di successo sono molto elevati
  4. È a numero chiuso e si partecipa come singoli, acquistando un biglietto  QUI.
  5. Il prezzo del biglietto serve a coprire le spese di cibo, bevande, cancelleria etc, che saranno offerti ai partecipanti dall'inizio alla fine della manifestazione.
  6. Tutti gli altri costi sono sostenuti da sponsor locali e nazionali, sensibili al tema dell'imprenditoria e dell'innovazione.
  7. Le idee vengono proposte dagli stessi partecipanti, che voteranno le migliori X su cui lavorare in team da 5 ad 8 persone nei due giorni successivi.
  8. Non è necessario presentarsi con un'idea.
  9. Chi non si presenta con una sua idea si diverte a votare quelle degli altri e a farsi scegliere nel team che preferisce.
  10. Una giuria valuterà le 3 migliori idee che saranno supportate nello sviluppo tramite i premi
  11. I premi saranno finalizzati a supportare il successivo sviluppo delle 3 idee.
Ancora qualche dubbio?
Scrivi a napolieconomy@startupweekend.org oppure telefona ai seguenti numeri 3896868162 o 3282326773 o 3421511039


Startup Weekend e' un evento NON PROFIT: tutti i fondi sono utilizzati per il benessere dei partecipanti ed in caso di eccesso rispetto a quanto preventivato, la rimanente parte sara' reinvestita in eventi per la crescita della comunita'

Startup Weekend Napoli fa parte dell'organizzazione internazionale UP GLOBAL
 è la più grande startup competition al mondo, che in Italia ha già visto varie edizioni, ed è divenendo il punto d’incontro e di riferimento per coloro i quali sognano di . “Highly motivated group of developers, business managers, startup enthusiasts, marketing gurus, graphic artists and more to a 54 hour event that builds communities, companies and projects”. 

Gli Startup Weekend sono lunghi fine settimana nei quali imprenditori ed aspiranti tali scoprono se le proprie idee d’impresa sono valide e realizzabili, un po’ come accade all’interno di un’incubatore stagno, in quanto è l’obiettivo principale dell’evento quello di creare una prima realizzazione con un team. 
Mediamente, in Campania, la metà dei partecipanti ha un background di gestione d’impresa (marketing, business administration) e l’altra metà un background tecnico (sviluppatori, grafici). 

L'Evento di Napoli

Torna a Napoli lo Startup Weekend, la più grande Startup Competition al mondo. Ti aspetta una maratona di 54 ore nel corso di un intero fine settimana dal 20 al 22 Febbraio 2015. Noi di Startup Weekend Napoli siamo convinti che il 2015 sarà l’anno della Sharing Economy, ed abbiamo scelto di raccogliere in un unico evento le migliori idee di impresa che rispondano ai suoi principi. La Sharing Economy è un fenomeno relativamente recente, che fonda le sue radici in usanze nemmeno troppo moderne. Anzi, questi modelli di business basano le loro radici negli istinti umani più antichi: cooperazione, condivisione e flessibilità.Il nostro paese conta all’attivo circa 250 piattaforme collaborative on line. Che si tratti di “sharing” per la condivisione di beni, servizi, informazioni, spazi, tempo o competenze, di baratto tra privati o tra aziende, o di “crowding” con pratiche come il crowdsourcing e crowdfunding , dal 2011 a oggi i numeri sono più che triplicati, in particolare nell’ambito del turismo, dei trasporti, delle energie, dell’alimentazione e del design.
L’obiettivo è la creazione di un’impresa che risponda ai requisiti della Sharing Economy e che risolva un problema non ancora affrontato in modo soddisfacente, per poi presentarla al cospetto di una giuria di investitori ed esperti del settore.
Se hai in testa un’idea per cambiare il mondo o per risolvere un problema in maniera innovativa, partecipa a Startup Weekend Napoli, trova un team con cui lavorare, lasciati consigliare da un team di mentor e presenta la tua idea ad una giuria di investitori, che potranno finanziare il tuo progetto. Se vuoi metterti nei panni di un vero imprenditore per 54 ore, registrati ora per quello che sarà il miglior weekend della tua vita!
Startup Weekend è un evento NO PROFIT: tutti i fondi sono utilizzati per il benessere dei partecipanti ed in caso di eccesso rispetto a quanto preventivato, la rimanente parte sarà reinvestita in eventi per la crescita della comunità.
ISCRIVITI SUBITO! Ti aspettiamo! #SharingEconomy #SwNapoli 
http://bit.ly/swnapoli

Related Events

Setup for Success Before/After Startup Weekend






EVENT SCHEDULE

Friday February 20th


5:00 pm
Registrazione
Arrivo ospiti ed inizio registrazioni.


6:00 pm
Inizio
Saluti di benvenuto da parte dell'organizzazione e presentazione dello Startup Weekend.


7:30 pm
Pitches Start
Inizio presentazione idee da parte dei partecipanti (pitch di 1 minuto).


8:00 pm
Votazioni
I partecipanti votano le migliori idee presentate.


9:00 pm
Team building ed inizio lavori
Si formano i team e via ai lavori di gruppo.

Saturday February 21st


9:00 am
Arrivo
Arrive, cornetto e caffè di benvenuto.


9:30 am
Inizio lavori
I team si mettono a lavoro sulle loro idee.


11:00 am
Speakers


1:00 pm
Pranzo


2:00 pm
Introduzione alla sharing economy
Marta Rossato - OuiShare Italia


3:00 pm
Coaches
I gruppi possono confrontarsi con i coaches


8:30 pm
Cena


9:00 pm
Lavori
Dopo cena i team possono restare al lavoro.

Sunday February 22nd


9:00 am
Arrivo
Arrivo, cornetto e caffè di benvenuto.


10:00 am
Inizio lavori
I team si mettono a lavoro sulle loro idee.


1:00 pm
Pranzo


3:30 pm
Prove di pitch
Consegna delle slide e prove generali di pitch in presenza dei coaches.


5:00 pm
Presentazione finale
I team presentano davanti alla giuria i loro progetti in 5 minuti.


7:30 pm
Judging & Awards


9:00 pm
Go Home!



Speakers


Vincenzo Moretti
Sociologo storyteller

Sociologo e giornalista, dirige la sezione Società, culture e innovazione alla Fondazione Giuseppe Di Vittorio.
Scrive attualmente per Che Futuro, Nòva Il Sole 24 Ore, Rassegna Sindacale, Rassegna.it e Resto al Sud.
Professore a contratto di Sociologia Industriale e Sociologia dell'organizzazione 
all’Università di Salerno tra il 2003 ed il 2011.
Ha scritto Testa, Mani e Cuore, il romanzo del lavoro ben fatto, 
nelle principali librerie italiane dal Marzo 2013.


Marta Rossato
Coordinatore SHARITORIES per l'Italia @ OuiShare

Lavora alla realizzazione del Collaborative Territories Toolkit, rivolto ai policy makers delle Pubbliche Amministrazioni centrali e periferiche, nazionali e internazionali, per la diffusione e l’implementazione di progetti di sharing economy nel proprio territorio. Sharitories è un progetto su scala globale, realizzato in Italia in partnership con Forum PA. Da gennaio 2015 è coordinatore italiano del progetto.


Alex Giordano

Pioniere della cultura digitale e antropologo dell'innovazione è considerato tra i massimi esperti di social innovation, sharing economy e di innovazione sociale e tecnologica applicata al settore agrifood ed allo sviluppo locale. E' stato ideatore e direttore scientifico del progetto di ricerca Rural Hub, è co-fondatore di Ninjamarketing.it e digital strategist consultant per grandi aziende italiane ed internaionali. Membro dello IADAS (Accademia Internazionale di Arti e Scienze Digitali) di New York. Docente di Social Innovation e Società delle Reti presso lo IULM di Milano e  di Marketing Comunicazione e Pubblicità presso Università Federico 2° di Napoli, è esperto di service design e design thinking applicato all'attivazione delle comunità locali. È stato il fondatore e co-direttore del Centro Studi Etnografia Digitale dove da sempre si occupa di Netnografia importando metodologie di estrazione antropologiche nello studio dei social e dei big data. È animatore del gruppo di ricerca sul Societing con Adam Ardvisson con il quale organizza da diversi anni una summer school sui temi del cambiamento sociale, della social innovation e della sharing economy.
Attualmente conduce il programma di ricerca Rural Hack che lavora sull’open hardware ed approcci DIY per l’agricoltura di precisione e su approcci innovativi alle strategie di sviluppo locale territoriali destinate ai territori rurali, alle aree interne ed alle comunità locali.
Tra le sue pubblicazioni ricordiamo “Marketing non-convenzionale. Viral, guerrilla, tribal, societing e i 10 principi fondamentali del marketing postmoderno” per i tipi de Il Sole 24 Ore, l’edizione italiana del “Libro bianco della Social Innovation” e “Societing Reloaded. Pubblici produttivi e innovazione sociale” curato insieme ad Adam Ardvisson per EGEA.


Marco Izzo
Investment Analyst at Tech-Hub

Classe 88, laureato in Economia Aziendale e Management alla Federico II di Napoli, 
lavora come Investment Analyst presso Tech-Hub, percorso di accelerazione per startup promosso
da Banco di Napoli, Federico II e CCIAA di Napoli. 
Selezionato come business e project developer per l’iniziativa Italian Scouts in Silicon
Valley, promossa da Federico II, Giovani Imprenditori di Confindustria
Napoli e Ministero degli Affari Esteri, per validare sul mercato
americano un portafoglio di startup napoletane.  Segue diverse startup
per la stesura del Business Plan e della documentazione necessaria per
accedere ai canali del Venture Capital.
È affettuosamente soprannominato Bomber.


Antonio Perdichizzi
CEO @TREE

CEO di Tree, società di consulenza specializzata in innovazione per il settore pubblico e privato. Dal 2013 gestore di TIM #WCAP di Telecom Italia. E’ chiamato spesso come mentor o membro della giuria in eventi dedicati alle startup. Ha partecipato al TEDx (Lecce) dove ha presentato una relazione sull'innovazione e il ruolo dell'istruzione. Tiene numerose conferenze nelle scuole e nelle università sui temi dell’imprenditorialità e dell’innovazione. Vice-presidente di ItaliaStartup. Da novembre 2014 è Digital Champion per l'Italia meridionale.


Mariangela Contursi


Event Judges


Giovanni De Caro
Co-founder @Tech-Hub Advisor @ Sviluppo Basilicata @FIRA

​Manager di Atlante Venture, fondo di venture capital di Intesa SanPaolo Investment, è anche responsabile di Tech Hub, percorso di accelerazione di startup.
È membro del board di Spinvector, società di Benevento che sviluppa soluzioni per l’intrattenimento al confine tra il reale e il virtuale, e di Apptripper, startup napoletana che ha sviluppato una app per guide turistiche basate su percorsi emozionali. E’ coordinatore dei tavoli tecnici della Rete degli incubatori della regione Campania sull’accelerazione e l’investimento in startup.
Segue da anni l’ecosistema meridionale delle startup e collabora con Università, centri di ricerca, finanziarie regionali, acceleratori e incubatori nelle principali regioni centro-meridionali.


Vincenzo Caputo
Vicepresidente nazionale dei giovani industriali.

Napoletano, classe 1975, laureato in Economia e Commercio presso la Federico II di Napoli. 
Amministratore unico e socio della Generalfincap Spa, holding di partecipazione attiva nel settore finanziario, immobiliare e turistico ricettivo. Ha maturato un’importante esperienza professionale nel campo della consulenza aziendale e dello sviluppo immobiliare.
È stato Presidente dell’Unione dei giovani Industriali di Napoli ed attualmente è 
vicepresidente nazionale dei giovani industriali di Confindustria.


Giuseppe D'Anna
Giovani Imprenditori Confcommercio Campania

Classe 81, laurea in Ingegneria Informatica.
Dopo diversi anni trascorsi in Inghilterra in Alliance Boots, 
nel 2009 torna a Napoli per fondare l’azienda Ascom Multiservice Group, 
Franchising operante nel campo dei servizi. 
Innovatore profondamente innamorato delle proprie origini, 
è tornato in Italia anche per portare avanti diverse attività sul territorio campano 
mirate alla messa in evidenza delle eccellenze locali e allo sviluppo della loro 
competitività nei contesti imprenditoriali internazionali. 
Dal 2013 è Vicario del Gruppo Giovani Imprenditori di Confcommercio di Napoli. 


Antonio Savarese
Giornalista freelance

Giornalista freelance, scrive di nuove tecnologie, IT Governance, open source, Web 2.0 e digital divide. Responsabile, per la rivista Data Manager, della rubrica “CIO Evolution”. Segretario del Comitato Tecnico Scientifico di Technologybiz. 
Cura la comunicazione di alcune startup ed è co-founder di NaStartup.


Vittorio Maraghini
Support to Investment Manager @ H-FARM Ventures

Laurea in Economia, Finanza e Diritto per la gestione d’Impresa presso La Sapienza di Roma. 
Entra in H-FARM nel gennaio 2014 come business analyst, occupandosi anche di ricerche 
di mercato legate al programma di accelerazione.
Attualmente responsabile delle startup che entrano in H-CAMP, il programma di accelerazione di H-FARM. 
Si occupa insieme al team H-CAMP della strategia per il lancio della call for ideas, della selezione dei progetti e delle presentazioni al comitato investimenti.


Antonio Borrelli
Direttore @ Leroy Merlin Italia

Ho 35 anni, mi sono laureato in Economia Aziendale alla Federico II nel 2003, dopo una prima esperienza di circa sei mesi nell’amministrazione e contabilità in una Spa Napoletana, capito che non era la mia strada, nel mio percorso professionale ho incontrato  Decathlon, mi sono trasferito a Bari dove ho potuto scoprire e conoscere la dinamicità di questo settore. Alla fine del 2004  ho incontrato Leroy Merlin, azienda nella quale mi sono strutturato professionalmente, sviluppando competenze commerciali, di management, strategia d’impresa e di supply chain.Da circa 2 anni ricopro il ruolo di Direttore di Negozio nella piazza Napoletana ed ho potuto stringere rapporti e relazioni con il territorio per sviluppare politiche di rilancio locali per i giovani.


Dario Maccarrone

Da sempre appassionato a web, innovazione e tecnologia. Background tecnico, laureato in Ingegneria Informatica con un Master in Information & Communication Security.
In Telecom Italia  dal 2008,  prima come  Risk Analyst, poi nel marketing per  5 anni ed una esperienza in Telefónica Digital,  a Madrid, dove ha potuto conoscere Wayra avvicinandosi  al mondo del corporate venture capital e che lo ha portato, nel 2014, a ricoprire il ruolo di Head of TIM #WCAP Accelerator di Catania, l'acceleratore del Mezzogiorno di TIM #WCAP, il programma di Telecom Italia che sostiene l'innovazione ed il talento in Italia.


Sebastian Caputo
Co-Founder @012 factory

Laureato in economia aziendale. Fonda oltre 10 anni fa Economisti di Impresa, società specializzata nella consulenza direzionale e nel controllo aziendale. Membro del direttivo nazionale dell'Associazione Economia di Impresa, occupandomi di piccole e medie imprese. Co-fondatore e project manager di 012Factory, realtà che si prefigge l'obiettivo di contaminare in positivo la nostra terra.


Antonio Leone
CEO @Cambiomerci

Investitore in immobili, Presidente e CEO della Clamber S.p.A. Real Estate. 
Esperienza decennale in aziende di servizi ed in Startup innovative, formatore nella gestione aziendale ed in operazioni immobiliari complesse.
Ha fondato la startup innovativa Cambiomerci.com, società affermatasi in Italia per il sistema di Credito Commerciale attraverso il Baratto Aziendale.


Domenico Soriano
Venture Partner per il sud Italia di Digital Magics SpA

Amante della tecnologia e delle tante sfumature del mondo IT ha partecipato, sin dai primi anni di università ad importanti progetti in ambito Internet proseguendo, negli anni, allo startup, sviluppo e  direzione di diverse aziende;
Nei primi anni di carriera ha lavorato come consulente nel mondo dell’IT italiano, partecipando attivamente a progetti nazionali ed internazionali per realtà quali Ericsson, Telecom, Tin.it, Accenture, Tiscali ,CNR
Dal 2010 si occupa di startup mediante una delle società in cui partecipa e co-gestisce (techintouch SrL), che, grazie alla collaborazione della Digital Magics SpA (di cui è Venture Partner per il sud Italia), si occupa di supportare ed accelerare aziende del territorio campano e non solo.
Attualmente occupa il ruolo di :  CEO di Eclettica S.r.l. di cui è co-founder  Presidente e CEO di di Skillme S.r.l. di cui è co-founder Co-CEO in Techintouch s.r.l.
Manager ed imprenditore dal  2000  è stato:
CTO e co-founder di Nexsoft S.p.A, società specializzata nella Consulenza di Servizi in ambito Informatico e sviluppo di soluzioni di System Integration; 
CTO della ITsys S.r.l. Società specializzata nella gestione di sistemi IT per la quale ha partecipato attivamente alla fase di startup.


Giovanni Lombardi
CEO @ Tecno Srl

Amministratore delegato di Tecno Srl


Coaches and Mentors


Antonio Prigiobbo
Coordinatore @NAStartUp

Designer, Hacker Civico, Innovatore Seriale, Autore e co-autore di libri e opere.
Innovatore dell'Anno più votato sul Web. Esperto di Design Management.Si è occupato di Innovazione e Politiche di Sviluppo. Da oltre vent'anni effettua docenze in corsi di laurea, workshop, master, post-laurea delle principali università campane.
E' acceleratore della scena delle startup made in naples e co-founder della community NaStartup


Raimondo Bruschi

Innovatore e pioniere. Lavora da anni per promuovere l’ecosistema delle startup. È Presidente di Brescia Smart City, Mentor in Startup Scouting per Venture Capital e Business Angels, formatore e docente universitario, esperto di Marketing e PR di Servizi internet, blogger. 


Omar Amato
Lead in UI/UX @Paradigma

Classe '88, catanese, diplomato in Interaction Design allo IED di Roma con una tesi sull’interface design. Ha lavorato su diversi progetti a caratura nazionale ed internazionale, stringendo il suo focus su UI/UX Design. Co-founder e Lead UI/UX Designer per la società di sviluppo prodotti tecnologici Paradigma, nel 2014 è stato fra i mentor dell'acceleratore TIM #WCAP Accelerator di Catania, progetto di Telecom Italia che supporta le startup in Italia. Attualmente è docente di Grafica Multimediale presso l'Harim Accademia Euromediterranea.


Puria Nafisi Azizi
Partner and Customer Relationship Manager @Axant

Digital Rights and Free Software hacktivist since always, Puria started AXANT to ban those bad patterns learned and experienced in fortune 200 companies. Deep technical background and a curious hackish attitude helps him to be a smart problem solver and a great question
maker! Already mentor of past editions of the SWE, works daily with a lot of startups to validate business ideas and create effective MVPs.
Expertise:
- Rapid prototyping
- Customer Validation
- Technical feasibility
- Business Intelligence


Domenico Romano
Marketing Director @Original Marines

Classe 85, laurea in Scienze della Comunicazione.
Inizia giovanissimo a lavorare come Product marketing manager prima in L'Oreal e poi in Agritalia. 
Dopo un'esperienza negli Stati Uniti, torna in Italia, dove inizia a lavorare come Marketing Consultant per McDonald’s Corporation fino al 2013.
Attualmente 
 è Direttore Marketing di Original Marines.


Luca Tarasco
CEO @ Cloubs

Studia Filosofia a Torino, Design alla DAE di Eindhoven e consegue un MA in Design a pieni voti alla Domus Academy di Milano. Ha lavorato come Industrial Designer freelance, prodotto installazioni artistiche e ha collaborato con autori televisivi e teatrali. Ama viaggiare in auto per l'Europa e prendere gli aerei all'alba.


Antonio Musumeci
CMO @Paradigma

Antonio Musumeci è co-fondatore e CMO di Paradigma, sviluppatore IT di questa società di marketing e business consulting. Dal 2012 ha collaborato con le più promettenti startup dell'Italia meridionale. E'stato Community Manager di SartupCity, VP Communication in Youthub, Mentor in Catania’s Working Capital Accelerator, progetto di Telecom Italia che supporta talenti e start-up in Italia. Oggi è il mentor di Vulcanìc, un incubatore di innovazione sociale all’ombra dell’Etna.


Francesco Del Vecchio
Presidente JEBS Benevento

Classe 89, studente in Ingegneria Energetica e Nucleare presso l’Università degli Studi del Sannio. 
Dopo il liceo in una scuola internazionale di Bruxelles, torna in Italia per completare l’ultimo anno ed iscriversi all’università. 
Appassionato di green technology, imprenditoria e finanza, entra in JEBS, l’unica Junior Enterprise universitaria del meridione, ricoprendo la
carica di consulente commerciale e divenendo poi presidente. 
Nel 2014 ha organizzato il primo Startup Weekend a Benevento.


Stefano Imparato
Co-founder & developer @ Intertwine

Classe 1992, laureando in ingegneria informatica, appassionato di letteratura e informatica, nel 2012 fonda insieme al suo team Intertwine, piattaforma per la scrittura collaborativa, dove ricopre il ruolo di Frontend Chief Developer.
Specializzato nello sviluppo Frontend, curioso di natura, adora sperimentare e sviluppare continuamente nuovi progetti.


Gianluca Marino
Investment Analyst at Tech-Hub

Classe 88, laureato in Economia alla LUISS di Roma, 
lavora come Investment Analyst presso Tech-Hub, percorso di accelerazione per startup promosso da Banco di Napoli, Federico II e CCIAA di Napoli. 
Si occupa di consulenza finanziaria per alcune startup, seguendole nella stesura del Business Plan e nell'accesso ai canali di investimento.
C'è gente che dice di averlo visto in giro senza cravatta, ma stentiamo a crederci.


Luigi Congedo
Evangelist at BootstrapLabs

Dopo aver vissuto in Spagna, Irlanda e Cina ha deciso di stabilizzarsi in Silicon Valley. Lavora oggi presso un Venture Capital americano, BootstrapLabs, occupandosi principalmente di screening and vetting del deal-flow. Ha da circa un anno lanciato un nuovo format per conto di BootstrapLabs in Silicon Valley, SV In.Fusion che si occupa di velocizzare il processo di apprendimento delle best practices in ambito tecnologico ed imprenditoriale. 


Giovanni Natella
iStarter

Giovanni Natella lavora per iStarter a Londra ed aiuta le startup in portfolio a generare traction in qualita' di Entrepreneur in Residence. Ha co-fondato Pirate Roaming, startup che elimina le roaming fees quando sei all'estero. Precedentemente ha lavorato per Rocket Internet a Kuala Lumpur come Digital Marketing strategist,  E' il fondatore di StartupBus Italia, è stato guest lecturer ad Harvard per insegnare corporate social responsibility ed è stato nominato Young Leader alla World Investment Conference per finanza ed imprenditoria. E' specializzato in imprenditoria presso la ESCP Europe di Parigi. Parla fluentemente italiano, spagnolo, francese, inglese e napoletano.


Event Sponsors, and Partners

The Startup Weekend Napoli Sharing Economy team is grateful for the support of local community partners without whom this event would not be possible.
Learn how to become a sponsor here.


Gold

Platinum

Silver

Organized By

Supported By

Hosted By


Organizing Team

Techstars Startup Weekend Napoli is 100% led by volunteer community leaders.
Learn how to get involved here

  • Claudio
    Cimmelli
  • Gianluca
    Manca
  • Massimo
    Morgante

Facilitators


Vincenzo Notaristefano
Entrepreneur & Stategic Marketing Consultant


Event Staff


Daniele Moretti
Social Media Manager @ Intertwine

Classe 91, laurea in Scienze della comunicazione, amante dei colori e delle sfide, fotografo e videomaker.
Da sempre appassionato di web e comunicazione digitale.
Dopo aver vissuto un anno in Spagna, attualmente lavora come Social Media Manager per la startup Intertwine.
Ama viaggiare soprattutto con la mente.


Event Blog

See Full Blog



×